Page Index Toggle Pages: 1 [2] 3  Send Topic Send Topic Print Print
Very Hot Topic (More than 25 Replies) Cd "OUT" di Giorgio DINI - higly recommended (Read 29979 times)
dinibass
Global Moderator
*****
Offline


visitate www.siltarecords.it

Posts: 1304
Location: VA
Joined: 30.12.2003
Gender: Male
Re: Cd "OUT" di Giorgio DINI - higly rec
Reply #20 - 13.05.2004 at 17:22:28
Print Post Print Post  
Rispondo a Vito:
Molto interessante il riscontro del riascolto a distanza di qualche giorno. Sinceramente non credo che se il CD è omaggio la musica sia maggiormente apprezzata, specialmente se trattasi di persone competenti e preparate ( e lo inviato ai contrabbassisti, chi meglio di noi...).

Il tecnicismo: io mi sento sempre tecnicamente carente, il tuo giudizio sul tecnicismo mi sorprende. Ma talvolta il giudizio è molto soggettivo. Ma comprendo che complessivamente nel cd trovi un certo uso della tecnica - forse Carlo Actis Dato alza la media facendo sembrare più tencicamente avanzato anche il mio modo di suonare...
Cantabilità, melodia: ci sono tanti gradi di 'cantabilità' come la definisci tu; e anche qui andiamo sul soggettivo: per me Ornette Coleman è estremamente melodico e cantabile, per altri non è così. A ben pensarci, anche per me non era così all'inizio dei miei ascolti 'Armolodici' (www.harmolodic.com).
Ribadisco l'intenzione del progetto: CREARE UNA MUSICA LIBERA (ANCHE LIBERA DI SEGUIRE DELLE STRUTTURE, PERCHE' NO) MA NON CEREBRALE. CERCHIAMO DI ASSOCIARE IL DIVERTIMENTO (DI CHI SUONA E DI CHI ASCOLTA) ALLA RICERCA DI FORME CHE POSSIBILMENTE NON RIPETANO COSE 'GIA' SENTITE'.

Grazie per le critiche costruttive.
  
Back to top
IP Logged
 
dinibass
Global Moderator
*****
Offline


visitate www.siltarecords.it

Posts: 1304
Location: VA
Joined: 30.12.2003
Gender: Male
Re: Cd "OUT" di Giorgio DINI - higly rec
Reply #21 - 13.05.2004 at 17:28:23
Print Post Print Post  
Rispondo a MrPC:
Grazie di cuore per il commento.

Già, il suono del contrabbasso: io per primo intendo migliorarlo in registrazioni future (vedi posts precedenti).
In realtà questa registrazione è stata organizzata velocemente e non con l'intento di farne un CD.

Quindi il sassofono non era sufficientemente isolato dal microfono del cbasso ed in fase di mixaggio ho dovuto sbilanciare il mix pick-up - microfono a svantaggio di quest'ultimo.

Abbiamo tuttavia dato priorità (sia musicalmente che tecnicamente, in termini di caratteristiche dei suoni) all'insieme che tuttosommato ci sembra equilibrato e consistente.
Volevamo altresì evitare che il semplice duo evidenziasse un suono compatto e anche per questo abbiamo scelto di limitare la separazione stereo (vedi Beatles di Rubber Soul...).

gd
  
Back to top
IP Logged
 
dinibass
Global Moderator
*****
Offline


visitate www.siltarecords.it

Posts: 1304
Location: VA
Joined: 30.12.2003
Gender: Male
Re: Cd "OUT" di Giorgio DINI - higly rec
Reply #22 - 13.05.2004 at 17:29:39
Print Post Print Post  
errata corrige:
Volevamo altresì evitare che il semplice duo evidenziasse un suono NON compatto e anche per questo abbiamo scelto di limitare la separazione stereo (vedi Beatles di Rubber Soul...). 
  
Back to top
IP Logged
 
dinibass
Global Moderator
*****
Offline


visitate www.siltarecords.it

Posts: 1304
Location: VA
Joined: 30.12.2003
Gender: Male
Re: Cd "OUT" di Giorgio DINI - higly rec
Reply #23 - 02.06.2004 at 18:14:15
Print Post Print Post  
segnalo comunicato su Jazz Italia:
http://www.jazzitalia.net/viscomunicato.asp?ID=2488

gd
  
Back to top
IP Logged
 
vitoliuzzi
Ex Member
*****



Gender: Male
Re: Cd "OUT" di Giorgio DINI - higly rec
Reply #24 - 02.06.2004 at 18:50:37
Print Post Print Post  
Ci voleva proprio!

Ad maiora!

Vito
  
vito liuzzi
Back to top
 
IP Logged
 
dinibass
Global Moderator
*****
Offline


visitate www.siltarecords.it

Posts: 1304
Location: VA
Joined: 30.12.2003
Gender: Male
Cd "OUT" di Giorgio Dini & C. Actis
Reply #25 - 10.06.2004 at 20:42:41
Print Post Print Post  
MERCOLEDI 10 GIUGNO ALLA TRASMISSIONE "BATTITI" DI RADIO RAI 3, IN ONDA A PARTIRE DA MEZZANOTTE, VIENE TRASMESSO UN BRANO DAL CD "OUT!".

PER CHI DOVESSE PERDERSELO SILTA RECORDS PREVEDE DI METTERE NEL SITO www.siltarecords.it UN MP3 SCARICABILE REGISTRATO DALL'EVENTO CITATO.

BUON ASCOLTO!

gd
  
Back to top
IP Logged
 
dinibass
Global Moderator
*****
Offline


visitate www.siltarecords.it

Posts: 1304
Location: VA
Joined: 30.12.2003
Gender: Male
Re: Cd "OUT" di Giorgio DINI - higly rec
Reply #26 - 10.06.2004 at 20:51:53
Print Post Print Post  
  
Back to top
IP Logged
 
dinibass
Global Moderator
*****
Offline


visitate www.siltarecords.it

Posts: 1304
Location: VA
Joined: 30.12.2003
Gender: Male
Re: Cd "OUT" di Giorgio DINI - higly rec
Reply #27 - 23.06.2004 at 07:19:23
Print Post Print Post  
Segnalazione recensione: 23.6.04 "All About Jazz - Italia":
Carlo Actis Dato incide a ritmi febbrili e non si sottrae al confronto con altri musicisti, siano essi conosciuti o meno. Dopo il duo con Federico Marchesano (Città densa) o le sessions con musicisti dell'avanguardia americana (American Tour - February 2002 - Live) tocca ora a Giorgio Dini, contrabbassista che opera sia in ambito mainstream che contemporaneo. Il terreno di gioco è quello della "instant composition". 

Actis Dato non rinuncia ai colori popolareschi - ormai suo marchio "d.o.c." - che ben si amalgamano con il suono scuro e terragno, metropolitano, del suo interlocutore, e soprattutto evita invasioni di campo. Non sopraffare l'altro ma lasciarlo libero di giocare la sua partita: è questo uno dei pregi del disco. 

Dini sfoggia un suono che accompagna e sostiene perfettamente la voce eseuberante di Actis Dato. Qualcosa di denso e scuro, di cavernoso e profondo, che in più di un'occasione sorprende: "Out?" ha un inizio che porta dove nessuno penserebbe: uno swing morbido e leggero (riveduto e corretto, ovviamente); "Bosphorus" è cupo e minaccioso, dominato dall'incedere ferreo e tagliente dell'arco. 

Actis Dato è l'Actis Dato che conosciamo. Forse un po' più contenuto, ma è sempre lui. 

Valutazione: * * * 

link: http://www.allaboutjazz.com/italy/reviews/r0604_039_it.htm
  
Back to top
IP Logged
 
dinibass
Global Moderator
*****
Offline


visitate www.siltarecords.it

Posts: 1304
Location: VA
Joined: 30.12.2003
Gender: Male
Re: Cd "OUT" di Giorgio DINI - higly rec
Reply #28 - 06.07.2004 at 07:40:20
Print Post Print Post  
Segnalazione recensione sulla riovista inglese "JAZZ REVIEW" - nr.58 Luglio 2004:
http://www.siltarecords.it/rassegna/Jazzreview/jr58.htm

[...] These are strong, melodic ideas, interpreted freely and intelligently by two formidable technicians who never subordinate expression to mere technique [...] .  (B. MORTON)
  
Back to top
IP Logged
 
dinibass
Global Moderator
*****
Offline


visitate www.siltarecords.it

Posts: 1304
Location: VA
Joined: 30.12.2003
Gender: Male
Re: Cd "OUT" di Giorgio DINI - higly rec
Reply #29 - 16.07.2004 at 21:19:39
Print Post Print Post  
ho il piacere di segnalare che su JAZZ MAGAZINE NR.20 (LUGLIO04) è stata pubblicata la recensione del CD "Out!".

La recensione è consultabile nella rassegna stampa del sito www.siltarecords.it:

http://www.siltarecords.it/rassegna/Jazzmagazine/jm20.htm

gd
  
Back to top
IP Logged
 
dinibass
Global Moderator
*****
Offline


visitate www.siltarecords.it

Posts: 1304
Location: VA
Joined: 30.12.2003
Gender: Male
Re: Cd "OUT" di Giorgio DINI - higly rec
Reply #30 - 03.09.2004 at 20:50:06
Print Post Print Post  
non per tediarvi, ma sono lieto di informarvi della pubblicazione della recensione su "Alias", settimanale del sabato de "Il Manifesto" (nr.33 del 21.8.2004):

"Non si pensi che questo cd sia una performance solistica «accompagnata» di Carlo Actis Dato ai sassofoni e al clarinetto basso nel corso di 9 appassionanti brani. Le parti di contrabbasso di Giorgio Dini sono meno appariscenti, ma in molti punti le sue brevi introduzioni o le sue brevi punteggiature assumono la funzione di «guida» del progetto dei 2 musicisti. Libera improvvisazione su schemi originali preparati fifty-fifty. E densità emozionale, umori forti. Il suono di Actis Dato è così pieno, sanguigno, da destare invidia per la visione del mondo da cui sembra nascere. Nel fraseggio tiene la cantabilità come risorsa e, forse, come ideale e la sviluppa nella direzione free, la fa uscire nel grido, ma è vitalismo irrive´rente non angoscia espressionista. Dini lo sollecita, lo commenta, sempre in modo parco. E la musica va. (m.ga.)"

http://www.siltarecords.it/rassegna/Manifesto/manif.htm


  
Back to top
IP Logged
 
dinibass
Global Moderator
*****
Offline


visitate www.siltarecords.it

Posts: 1304
Location: VA
Joined: 30.12.2003
Gender: Male
Re: Cd "OUT" di Giorgio DINI - higly rec
Reply #31 - 19.09.2004 at 17:49:46
Print Post Print Post  
segnalo recensione su DOUBLE BASSIST nr.30; la traduzione:

Musica "Out", ovvero suonare note al di fuori di una tonalità, è un mezzo utilizzato dai musicisti jazz per aggiungere colori ed un elemento di imprevedibilità ai loro assoli. Quando un musicista suona "out" (fuori) a lungo, senza tornare all'accordo, si dice che questi suoni atonale o che si è perso. In questa serie di improvvisazioni basate su proprie composizioni, Giorgio Dini e il sassofonista Carlo Actis manifestano che il termine "out" (fuori) significa, almeno nel loro linguaggio, "musica senza regole". I nove brani dell'album sono alternativamente liberamente strutturate o non strutturate affatto, atonali o modali, in 'rubato' o fondate su ripetute figurazioni 'groove' di basso.

Dini e Actis Dato comunicano in un dialetto jazz particolare e esoterico su cui l'ascoltatore deve soffermarsi per comprendere ed apprezzare. Entrambi i musicisti sono tecnicamente nel pieno delle forze e conoscono molto bene il blues e le poco conosciute scale Nord-Africane. Questi si divertono con la bizzarria del loro sound, con Actis Dato che urla allegramente nel suo strumento mentre Dini mantiene una base precisa. A volte si possono scorgere brevi apparizioni di linee melodiche o si distingue anche un accordo; ma questi momenti scompaiono rapidamente e proprio quando ci si comincia a rilassare i musicisti cambiano rotta e tornano alla regione selvaggia del loro sound jazz.

"Out" è succoso, espressivo ed ha parecchio valore compositivo ed artistico, ma offre poco swing e poco 'groove' e potrebbe lasciare alienati i puristi del jazz.  JK

L'originale è scaricabile al link:
http://www.siltarecords.it/rassegna/Doublebassist/Dbassist30.htm

  
Back to top
IP Logged
 
vitoliuzzi
Ex Member
*****



Gender: Male
Re: Cd "OUT" di Giorgio DINI - higly rec
Reply #32 - 02.10.2004 at 07:52:48
Print Post Print Post  
Questa recensione su Double Bassist dimostra, come se ce ne fosse ancora bisogno, l' alto valore musicale di questo lavoro ad opera del nostro Giorgio e Carlo Actis Dato. Il motivo è molto semplice. Conosco bene come funziona il sistema per ottenere una recensione specie su un trimestrale come Double Bassist e, per di più, di stampo jazzistico. E' difficilissimo! Il motivo mi venne spiegato qualche tempo fa in una mail proprio dalla Redazione di Double Bassist, a seguito di una mia precisa domanda. Il numero dei CD che vengono inviati a questa rivista specializzata sul "caro mastodonte" sono elevatissimi, proprio perchè provenienti da tutto il mondo. A volte, soprattutto in campo jazzistico dove la produzione discografica è notoriamente maggiore rispetto a quella classica, gli stessi recensori si trovano in grande difficoltà allorquando devono scegliere il materiale da proporre. Nel caso del nostro Giorgio, se il recensore ha deciso di scrivere quello che tutti noi possiamo leggere nella traduzione in Italiano, ciò sta a significare che ha avuto il "placet" o "benestare" non solo della Redazione ma, in particolar modo, della Direzione. E per chi ha lavorato in un Giornale sa quanto questo sia di vitale importanza. Ergo, caro Giorgio, come vedi il mio "highly recommended" riferito al tuo "OUT" (e che tanto ti imbarazzava!) non era poi una mia "allucinazione sonora", così come il parere espresso da Beppe e da tutti gli altri colleghi contrabbassisti presenti in questo Forum. Non posso fare altro che ribadirti i miei più sinceri auguri, nella speranza che questo vostro lavoro possa trovare sempre più larghi consensi.
Cordialmente.
Vito
  
vito liuzzi
Back to top
 
IP Logged
 
dinibass
Global Moderator
*****
Offline


visitate www.siltarecords.it

Posts: 1304
Location: VA
Joined: 30.12.2003
Gender: Male
Re: Cd "OUT" di Giorgio DINI - higly rec
Reply #33 - 02.10.2004 at 11:41:23
Print Post Print Post  
Grazie Vito. In effetti è la recensione a cui tengo di più anche se la più critica in fondo; ma sapevo che non vanno per il sottile ed ho corso il rischio.

Per un Signor Nessuno come me è senz'altro una bella soddisfazione, vorrei che tutto ciò sia uno stimolo per tutti voi!

PS - su Jazzit di Settembre, Novembre (concomitante con recensione sullo stesso giornale) e Gennaio Silta Records pubblica una pubblicità mirata per il CD 'Out!'.
  
Back to top
IP Logged
 
dinibass
Global Moderator
*****
Offline


visitate www.siltarecords.it

Posts: 1304
Location: VA
Joined: 30.12.2003
Gender: Male
Re: Cd "OUT" di Giorgio DINI - higly rec
Reply #34 - 08.11.2004 at 08:16:48
Print Post Print Post  
Segnalo recensione su Jazzitalia.net:

http://www.jazzitalia.net/recensioni/out.asp

"Negli anni Carlo Actis Dato ci ha abituato alle sorprese. Musicista piuttosto inquieto, così come dovrebbe essere ogni artista che si ritenga aperto alla sperimentazione, da trent'anni a questa parte ha suonato con ogni tipo di formazione immaginabile, dando vita ad una massiccia (e eterogenea) produzione discografica.
Questo ultimo Out! lo vede co-protagonista di un duo; duo piuttosto insolito, in quanto il sax, tenore e baritono, e il clarinetto basso sono supportati soltanto da un basso, quello del valido Giorgio Dini. 
Suonare in duo permette maggiore libertà nell'espressione artistica, anche perché, come sottolinea Giancarlo Schiaffini nelle note introduttive dell'album, in quel contesto il musicista può esprimersi in piena spontaneità, dal momento che il suo ruolo non è circoscritto al compito tipico del proprio strumento.
L'intro di Out! È un omaggio a Ornette Coleman, a cui questa musica deve molto.
Bosphorus è un lamento in pieno stile free, in cui il sax di Actis Dato echeggia come una sirena di una nave, sviluppandosi su un'orientaleggiante cornice sonora creata dall'archetto del contrabbasso.
Il basso di Dini non si limita ad accompagnare e sostenere l'irruento (e a volte incontenibile) virtuosismo di Actis Dato, ma inventa, offre spunti per l'improvvisazione, dando il meglio quando si abbandona a lenti riff altalenanti. 
Musica coraggiosa questa, lontana anni luce dalle facili e onnipresenti tentazioni commerciali. 
Francesco Ughi per Jazzitalia"

  
Back to top
IP Logged
 
dinibass
Global Moderator
*****
Offline


visitate www.siltarecords.it

Posts: 1304
Location: VA
Joined: 30.12.2003
Gender: Male
Re: Cd "OUT" di Giorgio DINI - higly rec
Reply #35 - 27.11.2004 at 13:33:30
Print Post Print Post  
Segnalo recensione su JAZZIT nr.25 (Novembre 2004):

http://www.siltarecords.it/rassegna/Jazzit/jazzit25.htm

"Si gioca tutto sul suono l'intreccio dei ruoli di Giorgio Dini e Carlo Actis Dato: contrabbasso e ance si mischiano nelle zone profonde dei registri musicali, la coesione timbrica del duo è in alcuni momenti assolutamente perfetta. Lunghi pannelli di pura ricerca sonora si alternano a fasi in cui in contrabbasso di Dini crea la base per i voli di Actis Dato, ardito e potente, come ce lo si aspetta. Qualche perplessità sulle scelte dei temi, un po' uniformati sull'etnicheggiante, leggero freno a un album altrimenti molto dinamico."

saluti
  
Back to top
IP Logged
 
dinibass
Global Moderator
*****
Offline


visitate www.siltarecords.it

Posts: 1304
Location: VA
Joined: 30.12.2003
Gender: Male
Re: Cd "OUT" di Giorgio DINI - higly rec
Reply #36 - 29.11.2004 at 07:57:42
Print Post Print Post  
Segnalo recensione su Jazzitaia.net (vi consiglio il sito anche per altre informazioni jazzistiche):

http://www.jazzitalia.net/recensioni/out.asp

"Negli anni Carlo Actis Dato ci ha abituato alle sorprese. Musicista piuttosto inquieto, così come dovrebbe essere ogni artista che si ritenga aperto alla sperimentazione, da trent'anni a questa parte ha suonato con ogni tipo di formazione immaginabile, dando vita ad una massiccia (e eterogenea) produzione discografica.
Questo ultimo Out! lo vede co-protagonista di un duo; duo piuttosto insolito, in quanto il sax, tenore e baritono, e il clarinetto basso sono supportati soltanto da un basso, quello del valido Giorgio Dini. 
Suonare in duo permette maggiore libertà nell'espressione artistica, anche perché, come sottolinea Giancarlo Schiaffini nelle note introduttive dell'album, in quel contesto il musicista può esprimersi in piena spontaneità, dal momento che il suo ruolo non è circoscritto al compito tipico del proprio strumento.
L'intro di Out! È un omaggio a Ornette Coleman, a cui questa musica deve molto.
Bosphorus è un lamento in pieno stile free, in cui il sax di Actis Dato echeggia come una sirena di una nave, sviluppandosi su un'orientaleggiante cornice sonora creata dall'archetto del contrabbasso.
Il basso di Dini non si limita ad accompagnare e sostenere l'irruento (e a volte incontenibile) virtuosismo di Actis Dato, ma inventa, offre spunti per l'improvvisazione, dando il meglio quando si abbandona a lenti riff altalenanti. 

Musica coraggiosa questa, lontana anni luce dalle facili e onnipresenti tentazioni commerciali. 
Francesco Ughi per Jazzitalia"

  
Back to top
IP Logged
 
vitoliuzzi
Ex Member
*****



Gender: Male
Re: Cd "OUT" di Giorgio DINI - higly rec
Reply #37 - 29.11.2004 at 08:16:26
Print Post Print Post  
Giorgione, questa mattina ti sto seguendo a ruota Smiley!
Solo per dire che personalmente sono contentissimo di tutte queste recensioni del "vostro" OUT!. Magari ve ne faccio una io in esclusiva per "Contrabbasso Italiano" e dal "contra-basso" dei miei quattordici anni di iscrizione all' Albo dei Giornalisti come Pubblicista. Ma come si dice a Roma: "ve smonto" Smiley! Complimenti ancora.

Vito
  
vito liuzzi
Back to top
 
IP Logged
 
dinibass
Global Moderator
*****
Offline


visitate www.siltarecords.it

Posts: 1304
Location: VA
Joined: 30.12.2003
Gender: Male
Re: Cd "OUT" di Giorgio DINI - higly rec
Reply #38 - 29.11.2004 at 15:07:18
Print Post Print Post  
E' mesi che aggiorno questo post, qui ndi avrete capito che... non vi libererete di me facilmente!
E vedrete quando nel 2005 Silta Records farà uscire nuovi CD (non necessariamente con il sottoscritto al cbasso, non preoccupatevi troppo!) da leccarsi i baffi e i controbaffi!

Se hai la possibilità di scrivere benvenuto, corrrò il rischio!

ciao
giorgio
  
Back to top
IP Logged
 
dinibass
Global Moderator
*****
Offline


visitate www.siltarecords.it

Posts: 1304
Location: VA
Joined: 30.12.2003
Gender: Male
Re: Cd "OUT" di Giorgio DINI - higly rec
Reply #39 - 31.01.2005 at 14:20:43
Print Post Print Post  
  
Back to top
IP Logged
 
Page Index Toggle Pages: 1 [2] 3 
Send Topic Send Topic Print Print