Benvenuto, Visitatore. Prego Connettiti
  News:
  HomeHelpCercaLogin
 
Sondaggio CB jazz (Letto 7052 volte)
blueshine83
Senior Member
****
Offline

W questo FORUM!!!

Messaggi: 257

Sondaggio CB jazz
14.03.2009 alle 01:38:45
 
Ciao a tutti!

Due domande:
1) Secondo voi, chi è attualmente il contrabbassista italiano che va per la maggiore nell'ambito del jazz?
Il più ganzo, ma soprattutto che abbia una sensibilità bop, diciamo "vecchia maniera"?
2) Mettiamo il caso di uno studente del 5° anno di conservatorio, completamente esaurito da studi classici ripetitivi e tediosi. In che città dovrebbe spostarsi per un pò, per sbollire le nevrosi e per vivere una realtà musicale jazzistica viva e brulicante?

Thanks

blueshine83, non hai titolo ad iniziare sondaggi, pertanto questo topic verrà bloccato e successivamente eliminato.

VIC Global Moderator
Vai all’inizio pagina
 
« Ultima Modifica: 14.03.2009 alle 13:37:00 da VIC »  

  IP Loggato
tito
Full Member
***
Offline

W questo FORUM!!!

Messaggi: 126

Re: Sondaggio CB jazz
Risposta #1 - 14.03.2009 alle 10:30:53
 
ciao,
guarda la prima domanda mi permetto di giudicarla un po' superficiale: la musica non è uno sport, non si possono stilare classifiche. ci sono tantissimi bravi contrabbassisti jazz in Italia, ognuno con la sua particolarià. alcuni hanno avuto al fortuna di diventare più famosi o richiesti di altri, ma di bravi ce ne sono tanti.
se ti interessa uno con una sensibilità old school e orientato verso il bop e affini secondo me uno di quelli più a fuoco in questo è Aldo Zunino a Genova, anche Nicola Muresu, che dovrebbe stare a Torino.
per quanto riguarda la seconda domanda...beh, se avessi vent'anni di meno e la possibilità me ne andrei dall'Italia.
qui una città (Roma, Milano, Torino, Napoli. Bari, Genova...) vale l'altra. io ti consiglio di andartene da qui: Parigi, Barcellona, Londra, New York, Sao Paulo...

p.s.: tu dove stai? se passi da Milano-Pavia contattami che ci beviamo una birra.
Vai all’inizio pagina
 
 
  IP Loggato
Fernando Grillo
God Member
*****
Offline

W questo forum!

Messaggi: 609

Re: Sondaggio CB jazz
Risposta #2 - 14.03.2009 alle 11:44:42
 
Blueshine83 - Sondaggio CB jazz
Oggi alle 01:38:45
Ciao a tutti!
Due domande:
1) … Il più ganzo, … diciamo "vecchia maniera"?
2) … le nevrosi … e brulicante?
Thanks


2 domande e due, anche, jazzisti: Giorgio Dini e Boogieman (leggasi anche perché il “classico” lo conoscono bene; eccOme!)
Li contatti, non se ne pentirà.
Voce fuori campo: (VitO) … e iO? ... Beh (sigh)… veramente le domande erano 2. (VIC purtroppo non lo conosco, si fa per dire, nel jazz)

Per quanto concerne le nevrosi esse sono semplicemente un disordine psichico serotonininergico, dove è evidenziata una disfunzione nella trasmissione della serotonina tra i neuroni cerebrali e, quindi, sono principalmente caratterizzate dall’anancasmo, sintomatologia costituita da pensieri ossessivi associati a compulsioni (azioni particolari o rituali da eseguire, esempio: accordatura) che tentano di neutralizzare l'ossessione; quindi non c’è molto da preoccuparsi.

Invece per “il brulicante” si rassegni e si consoli con queste immagini:


Zehn von hundert
Zehn Jahre BASF-Kunstausstellungen
Ludwigshafen
Gerardo Delgado, Jan Fabre, Ritzi Jacobi, Tina Juretzek, Via Lewandowsky, lan McKeever, Olaf Nicolai, Alessandro Papetti, Heinz Pelz, Manfred Schling mit Fernando Grillo

Jan Fabre - Mur de la Montee des Anges (1993)
(N.d.r.: Delizioso abito femminile costituito da una miriade di insetti brulicanti)


Spero di esserle ritornato utile.
F.G.

Vai all’inizio pagina
 
 
  IP Loggato
VIC
Global Moderator
*****
Offline

W questo FORUM!!!

Messaggi: 417

Sesso: male
Re: Sondaggio CB jazz
Risposta #3 - 15.03.2009 alle 18:50:23
 
E’ stato chiesto il motivo che ha portato al blocco di questo Topic apparentemente innocente.

Uno dei motivi è che non è permesso, agli utenti, di iniziare nuovi sondaggi; così come chiaramente riportato a piè di pagina dell’indice del Forum.
Capisco che come risposta oltre che stringata può sembrare banale. Ma non è così se viene argomentata.
Se l’Amministratore del Forum ha stabilito questa condizione è perché i sondaggi possono rivelarsi molto pericolosi nascondendo insidie non prevedibili. Il guidare un’auto non è di per sè  pericoloso ma se non si adottano particolari prudenze e precauzioni può accadere l’irreparabile.
Vorrei ricordare a tutti che il 19 agosto 2008 sul Forum fu postato un Topic dal titolo “Solo tre nomi”, non era un sondaggio ma ugualmente dette la stura ad una notevole mole di messaggi diffamatori che portarono, unitamente ad altri Topic ugualmente poco edificanti, alla successiva (24 agosto 2008) chiusura del Forum stesso. Al momento non mi è dato sapere lo status attuale  del contenzioso ma suppongo che ancora oggi ci sia qualcuno che imprechi contro la propria leggerezza di valutazione del momento.  
Normalmente un sondaggio, se pone come unica scelta il SI o il NO, non crea problemi, ma se lascia spazio per esprimere dei giudizi anche nominativi immancabilmente porta a parlare bene di Tizio e male di Caio. Ed è qui che cade l’asino, come comunemente si dice dalle mie parti, perché si rischia la diffamazione. Tanto più se si è convinti che nell’anonimato del Web ci si possa esprimere come si vuole. Sono molti coloro che credono di essere introvabili e quindi impunibili.
Purtroppo, anzi fortunatamente non è così. Il purtroppo è riferito al fatto che i “beccati” nell’attuare quello che sembra diventato uno sport nazionale non raccontano la loro disavventura sul Web e quindi la loro stupidità non può essere additata a monito per tanti altri.
Ricordo agli utenti che l’Amministrazione del Forum è obbligata, a richiesta delle Autorità competenti, a fornire tutti i dati in suo possesso riconducibili ai fruitori (leggasi Utenti del Forum) resisi colpevoli di intemperanze verbali sfociate in illeciti di varia entità e natura. Ricordo, inoltre, che chi scrive sul Forum è l’unico e diretto responsabile delle proprie esternazioni.

VIC Global Moderator

P.S.
Dopo questa aggiunta il Topic in questione verrà bloccato in evidenza dove è giusto che stia per servire come informativa generale.
Vai all’inizio pagina
 
 

La grandezza dell'uomo è inversamente proporzionale al suo voler apparire (anonimo)
victor38114   IP Loggato

hosting by