Benvenuto, Visitatore. Prego Connettiti
  News:
  HomeHelpCercaLogin
 
1  Contrabbasso Italiano / Contrabbasso Italiano / cerco contrabbassista principiante
 in data: 22.04.2019 alle 15:43:32 
Iniziato da Giuguar | Inviato da Giuguar  
Salve a tutti, mi chiamo Giulio, sono nuovo del forum, volevo ringraziare Antonio per l'ammissione pur non essendo un contrabbassista.
Non so esattamente se posso postare la mia richiesta qui o e' offtopic ed in tal caso magari gli amministratori potrebbero spostarla altrove, scusate in anticipo se e' la sezione sbagliata.

Io suono l'armonica diatonica (quella a 10 fori usata prevalentemente nel blues per capirsi, ma non solo nel blues come erroneamente si crede) e mi sono iscritto perche' sto cercando di mettere insieme un piccolo gruppo di dilettanti come me.
Purtroppo siti tipo villaggiomusicale sono prevalentemente frequantati da musicisti piu o meno professionisti che per ovvi motivi (con la musica ci lavorano) non possono stare dietro a principianti come alcuni di noi che vogliono suonare in gruppo per fare pratica.
Quindi sto cercando non professionisti, senza velleita' artistiche troppo spinte, senza nemmeno una grandissima conoscenza della musica (io la conosco un po' per averla studiata da adolescente ma suono ad orecchio) e che abbiano voglia di riunirsi e fare pratica insieme, al solo scopo di divertirsi.
Generi musicali vari, blues, jazz, musica leggera, groove e funky anni 70, leggera italiana e straniera moderna e vecchia anni 50 e futura insomma tutto quello che il limite delle nostre capacita' permette.
Zona Roma/Latina e dintorni, io posso muovermi abbastanza agevolmente in caso, il tutto senza impegno, in maniera rilassata, compatibilmente con gli impegni lavorativi, non e' che dobbiamo fare serate e quindi non deve diventare una tassa fissa... solo per divertirsi e fare pratica in gruppo.
Allora, c'e' un/una contrabbassista "pizzicante" interessato/a a queste condizioni? (eventualmente se avete anche un amico/a batterista e chitarrista...) fascia di eta' regolatevi voi, io ho 46 anni...

Grazie di nuovo e saluti

Giulio

PS: se volete potete contattarmi direttamente per email, giusto perche' la notifica mi arriva immediatamente sul cellulare

2  Contrabbasso Italiano / Contrabbasso Italiano / Aiuto per ponticello contrabbasso.
 in data: 22.04.2019 alle 09:05:16 
Iniziato da basso_64 | Inviato da basso_64  
buongiorno a tutt.i E' la prima volta che scrivo sul forum -
Sono un contrabbassista x   diletto ..mi cimento un qualche regolazione  etc
avrei bisogno di  qualche consiglio x la costruzione di un ponticello  o  (meglio) delle misure esatte tipo spessore della cresta distanza tra le corde
(che essendo di vario calibro) non so se distanziare  i punti di inserzione senza tenere conto del calibro   o no....insomma tutto sul ponticello.
Ringrazio in anticipo chiunque voglia rispondermi e auguro buona pasqua.

3  Contrabbasso Italiano / Contrabbasso Italiano / Aiuto per inserire immagini
 in data: 28.01.2019 alle 15:41:35 
Iniziato da mariolino | Inviato da mariolino  
Buongiorno! scusate sono nuovo del forum e non sono capace ad inserire immagini nel testo.Clicco su inserisci immagini poi vado sull'immagine che vorrei allegare faccio copia e poi incolla ma non succede nulla.
Potete aiutarmi per favore? Grazie!

4  Contrabbasso Italiano / Contrabbasso Italiano / Consiglio acquisto contrabbasso.
 in data: 21.11.2018 alle 23:08:02 
Iniziato da pastorius | Inviato da pastorius  
Vorrei acquistare un contrabbasso di liuteria che abbia molto suono per suonare in orchestra, fascia prezzo tra gli €8000 e i €10000. Chi mi consigliate?

Alcuni mi hanno detto che c'è il liutaio Capodivento di Lecce che costruisce contrabbassi con molto suono, cosa ne dite?

Cosa dite dei contrabbassi di liuteria rumena? Dovrebbero costare anche meno rispetto alla liuteria italiana.

Scaramelli?

Grazie

5  Contrabbasso Italiano / Contrabbasso Italiano / Pickup
 in data: 28.07.2018 alle 15:15:44 
Iniziato da Cerbs | Inviato da Cerbs  
Ciao a tutti, sono nuovo in questo forum, appena registrato. Inizio col mio primo topic.
Dovrei acquistare un pickup per il mio contrabbasso (Premetto: suono solo pizzicato) mi è stato consigliato il realist. Ho visto che esistono vari modelli, in particolare c'è la versione "copperhead" e la versione "naturalist". A livello di costruzione, mi sembra di aver capito che la differenza tra i due è il trasduttore, nel primo caso in rame, nel secondo in legno. Non sono riuscito a trovare nulla sul web per quanto riguarda differenze sonore. Se qualcuno conoscesse i pickup in questione sarei grato di avere maggiori informazioni su di essi e conoscerne le differenze. Sono ben accetti anche consigli su altri pickup della stessa fascia di prezzo. Grazie!

6  Promozioni e News / Promozioni e News / Evento
 in data: 10.05.2018 alle 10:10:25 
Iniziato da Nana_Bianca | Inviato da Nana_Bianca  

Sarà una serata indimenticabile quella di venerdì 18 maggio 2018

Alle 20.30 circa 100 musicisti riempiranno la Chiesa di Santa Maria in Campo (al confine tra Cavenago e Cambiago) di musica, di allegria e di gioia. Un evento da non perdere!

• Orchestra Crescendo della Martesana

•  Corale S. Zenone di Cambiago

•  Coro, orchestra e solisti del CMT


Con una esibizione degli allievi del Corso di Taiko


Ingresso libero con donazione volontaria

per il restauro della chiesa

Info: 348 7150380

www.santamariaincampo.it


Che fortuna
http://www.cmt.education/cmt.education/homepage.html

7  Contrabbasso Italiano / Contrabbasso Italiano / Amplificazione
 in data: 30.04.2018 alle 10:38:29 
Iniziato da Nana_Bianca | Inviato da Nana_Bianca  
Buongiorno, ho necessità di amplificare il mio contrabasso acustico.
Potete consigliarmi il pick up che ritenete la marca migliore e le caratteristiche. Grazie

8  Contrabbasso Italiano / Contrabbasso Italiano / Costruzione Czech-Ease bass
 in data: 17.01.2018 alle 09:12:29 
Iniziato da dueffe | Inviato da dueffe  
Salve a tutti! Smilie
Sono nuova del forum, spero di non aver aperto un nuovo topic eventualmente chiedo di indirizzarmi nella discussione già iniziata.
Apro questa discussione per avere maggiori informazioni tecniche costruttive di questo strumento: Czech-Ease bass.
Sono appassionata di costruzione di un strumenti ad arco (ad oggi violini,viole e violoncelli) e, per conto di un amico, ho cercato informazioni tecniche su questo contrabbasso.
Lo conoscete?Sapete dirmi qualcosa in più oltre ciò che sono riuscita a leggere su questo sito :

https://www.gollihurmusic.com/product_details.cfm?ProdID=2026#imageRollover

Sapreste indicarmi dove eventualmente potrei reperire informazioni per la costruzione di questo strumento? O sapreste darmene?  Smilie
Sono moltissime domande lo so....perdonatemi! imbarazzato
Grazie a tutti!!!!A presto!

9  Contrabbasso Italiano / Contrabbasso Italiano / Contrabbassi Mihaila Harsan
 in data: 05.10.2017 alle 15:31:03 
Iniziato da IlPersiano | Inviato da IlPersiano  
Carissimi,

ho visto dei contrabbassi del liutaio rumeno Mihaila Harsan, che pare sia uno dei più bravi li in Romania. A vederli sono meravigliosi! Acero fiammato e ben rifiniti. Mi da anche l'idea di una persona onesta.
Mi chiedevo, avete avuto esperienza di contrabbassi fatti da lui? Qualcuno di voi ne ha uno? O ne ha mai provato uno? I suoi contrabbassi partono dagli economici 2500 fino ai 5000€ di quelli professionali. Quindi magari preferirei sentire l'esperienza di qualcuno di voi con un contrabbasso piuttosto professionale Smilie
Da premettere che non mi serve per il classico, ma piuttosto sull'etnico-jazzy. Quindi cerco sia un buon suono di pizzicato che con l'arco.

Grazie in anticipo a tutti voi!

Occhiolino

10  Contrabbasso Italiano / Contrabbasso Italiano / Re: EVAH PIRAZZI: ne vale la pena?
 in data: 28.04.2017 alle 13:46:49 
Iniziato da vitoliuzzi | Inviato da neroantico  
Ciao Vito.

Ho montato le Eva pirazzi standard.
La caratteristica fondamentale secondo me risiede nella facilità di articolare senza fatica con la sinistra, lo spessore è leggermente più grosso rispetto ad una normale corda in acciaio.
il pizzicato jazz ed orchestrale è buono.
A mio avviso sembrano delle obligato con steroidi.
con l'arco le trovo equilibrate, il timbro è scuro, rispondono bene dinamicamente. Unica pecca a capotasto con l'arco perdono un poco di definizione ed il timbro inizia ad essere un po plasticoso.

Giovanni

hosting by